50 segni che dimostrano che hai vissuto in Turchia per un pò…..

Standard

Fantastica lista delle 50 cose che fanno parte del vivere in Turchia,e che se hai vissuto li un pò di tempo fanno parte di te,uscito oggi su Time Out!

Ve li ripropongo:

1. Si toglie automaticamente le scarpe quando si entra in una casa.

2. Hai provato tutti i tipi di cibo di strada che Istanbul offre: mais, cozze, ceci sul riso, noci, succo di melograno, popcorn ripieni …

3. Non passi giorno senza bere almeno un çay (tè). Se lo fa, ti sente strano a riguardo.

4. Gli amici non ti invitano a casa loro per la cena, ma per la prima colazione.

5. Conosce il nome del ragazzo al Bakkal (negozio all’angolo) nella tua strada.

6. Tutto è çok (molto): çok güzel , çok iyi , çok ayıp …

7. Hai iniziato a rispondere alle domande ripetendo la risposta ( evet, evet ; Var, Var ; Hayir, Hayir ; Yok, Yok ).

8. Ti sei dimenticato cosa significa riciclare.

9. Non senti più il suono dei clacson.

10. Sai che c’è sempre traffico a Istanbul: la domanda è se c’è traffico o troppo  traffico.

11. Sai trovare un ritratto di Atatürk ovunque tu vada.

12. Hai imparato ad accettare yogurt come qualcosa di salato che si beve con il cibo, piuttosto che qualcosa di dolce che si mangia per il dessert o colazione .

13. Difficilmente  sente  quando le moschee emettono la chiamata alla preghiera. Cinque volte al giorno. A partire da 05.30.

14. Hai bevuto çay quando cè 35 gradi Celsius  fuori.

15. Sai che l’unico modo per attraversare la strada è il kamikaze-style, con le macchine che passano a pochi centimetri di distanza. Semafori? Che cosa sono quelli?

16. Sai che la prima regola di Atatürk è: non si dice nulla di male su Atatürk.

17. E la seconda regola di Atatürk è: non si dice nulla di male su Atatürk.

18. Chiede uno sconto per studenti o provI a contrattare per quasi tutto.

19. Ricordate quando avete usato notato come c’era sempre una malandrina saltando la fila senza che nessuno lamentarsi? Ora sei tu quella malandrina.

20. Vai al mercato di Tarlabaşı  ogni Domenica per comprare frutta e verdura  a prezzi molto a buon mercato. E ancora tenti di contrattare per un prezzo migliore.

21. Sapete dove tutti i posti per il happy hour  a Taksim.

22. È sempre meglio bere la birra più grande perché “è solo una lira di più.”

23. Stai ancora cercando il più economico kebap  in città.

24. Hai un Nazar boncugu (“malocchio”) nella vostra casa o nella vostra stanza.

25. Non si dice “ok”, si dice “tamam.”

26. Baci entrambe le guance con i tuoi amici di sesso maschile.

27. Non ti sorprenderà più  vedere due ragazzi maschi camminare insieme con le braccia intrecciate.

28. L’ingresso per la vostra casa assomiglia ad un negozio di scarpe.

29. Hai accettato olive e formaggio come parte della vostra prima colazione.

30. Hai accettato che ci sarà sempre zuppa e yogurt con il cibo.

31. Hai una marca preferita di rakı .

32. Hai accettato yogurt come una salsa.

33. Stai pensando di far crescere i baffi per sembrare più cool.

34. Pensi che sia normale  “bere una sigaretta”, “avere il telefono chiuso” o che fuori “piove neve”.

35. Chiami gli anziani vicini di casa “zia” e “zio”.

36. Dici “Allah” per protestare o esprimere la rabbia.

37. Non ti sorprendi piu  quando alcune persone ancora dicono i prezzi in milioni di lire.

38.  Confronti il prezzo della bevanda alcolica con quello del  cibo che stai per mangiare e scopri che hanno lo stesso importo.

39. Ti aspetti di avere un wet-wipe imbevuto di profumo di limone alla fine di un pasto al ristorante.

40. Quando hai bisogno di generi alimentari,  chiami il negozio all’angolo e ti  inviano un cestino.

41. Voi sapete che kahvaltı significa “sotto o dopo il caffè” – e che non c’è mai caffè dopo pasto.

42. Mangiato un islak (bagnato) hamburger dopo la serata.

43. Avete mangiato midye Dolma (cozze ripiene) dopo una notte fuori. E che hai smesso di chiederti da dove vengono e come sono preparati.

44. Sai che troverete sempre lo zucchero servito in cubetti.

45. Hai smesso di aspettarti di trovare salsa nel vostro döner kebab e sai che è normale trovare patatine fritte in mezzo, invece.

46. Ci si aspetta di salire un sacco di scale per raggiungere un bar o in discoteca.

47. Si va solo alla parte storica della città, quando i tuoi amici ti visitano.

48. Pensi che sia normale per i motociclisti  viaggiare nella direzione sbagliata, senza casco.

49. Sai che ogni edificio ha un nome di una persona su di esso, e di solito due numeri: quello vecchio e quello nuovo.

50. Avete imparato a giocare a tavla (backgammon). Meglio ancora, hai passato un intero pomeriggio a bere çay , fumare narghilè (narghilè) e giocando tavla .

fonte:time out istanbul

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...